Il Comune di Prato, in quanto stazione appaltante, ha pubblicato la gara per l’affidamento del servizio pubblico di distribuzione del gas naturale mediante tubazioni in tutti i territori dei Comuni dell’ambito territoriale di Prato. Valore, Iva esclusa, 251.455.674 euro. La concessione decorre dalla data di sottoscrizione del verbale di consegna del primo impianto. La data indicativa dell’affidamento del primo impianto è il 31 agosto 2022. I dati sono riferiti al 31 dicembre 2018. Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione scade il 29 gennaio.    Staffetta 23.12.2020

Il Comune di Potenza, in qualità di stazione appaltante delegata dai Comuni dell’Ambito territoriale minimo “Potenza 2 – Sud”, ha disposto lo slittamento dei termini della gara per la concessione del servizio di distribuzione del gas. La data indicativa dell’affidamento del primo impianto slitta di un anno dal 1° giugno 2021 al primo giugno 2022, mentre il termine per il ricevimento delle offerte è spostato di sei mesi dal 31 dicembre 2020 al 30 giugno 2021. La proroga – si legge in un avviso pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale UE – si è resa necessaria essendo tutt’ora incorso il procedimento di verifica degli scostamenti fra Vir e Rab superiori al 10%.

29.12.2020 Gare gas Rimini-Potenza 2

Tag: