In ballo oltre 900 mila Pdr in 30 Comuni (compresi i capoluoghi)

Arrivano all’attenzione dell’Autorità per l’energia due nuovi importanti bandi per le gare gas: Genova 1 e Torino 1.  A quanto si apprende dal cruscotto aggiornato, nel primo caso la comunicazione risale al 27 dicembre (e l’ARERA ha deciso un differimento dell’analisi) nel secondo al 29 dicembre.Stando ai dati del Mise risalenti al 2012, i due Atem comprendono complessivamente oltre 900 mila Pdr in 30 Comuni (compresi i capoluoghi), con volumi annui distribuiti per oltre 1,1 mld mc. Più nel dettaglio, Genova 1 riguarda 24 Comuni con 336 mila Pdr, 1.774 km di rete e 392 mln mc distribuiti, Torino 1 comprende 6 Comuni, 566 mila Pdr, 1.978 km e 758 mln mc. Intanto, da segnalare che nella riunione del 27 dicembre il Collegio ha approvato la delibera 906/2017 (non ancora pubblicata) con le osservazioni sul bando dell’Atem Valle d’Aosta. Va ricordato che a fine dicembre l’Autorità ha approvato i percorsi semplificati per la valutazione degli scostamenti Vir-Rab e per la valutazione dei bandi di gara in attuazione della Legge concorrenza.              QE, 03-01-18

Tag: