Il Tar rigetta per ora la richiesta di sospensiva. Camera di consiglio il 14 luglio

2i Rete Gas ha impugnato il bando per il servizio di distribuzione gas nell’ATEM Trieste.

Lo si apprende da un decreto monocratico con cui il TAR Friuli Venezia Giulia ha respinto l’istanza di sospensiva della società, “ritenuto che non sussistano i presupposti di legge in quanto parte ricorrente non ha in alcun modo dimostrato e nemmeno motivato la sussistenza di un danno di tale urgenza da non poter attendere la prossima camera di consiglio – fissata per il 14 luglio p.v. – a fronte di un termine per la presentazione delle offerte fissato dall’art 14 del bando di gara al 31.3.2022”.

L’Ambito comprende sei Comuni gestiti da Hera tramite AcegasApsAmga (a eccezione di Muggia che vede come gestore Italgas) con circa 120 mila PdR e volumi annui intorno ai 170 milioni di mc distribuiti attraverso una rete di circa 750 km. La gara ha un valore di 229,845 milioni €.     QE, 07-07-2021

Tag: