Gara gas Lodi 1, rinvio di 8 mesi
Secondo rinvio per la gara per la distribuzione gas nell’ambito territoriale minimo (Atem) di Lodi 1: dopo il primo rinvio di un anno al 15 settembre 2017 il termine per la presentazione delle offerte è stato ulteriormente rinviato di otto mesi e mezzo al 31 maggio 2018
Il valore stimato dell’affidamento di Lodi 1, si ricorda, è di circa 84,77 milioni di euro, l’Atem conta 27 comuni tra cui il capoluogo, una popolazione di circa 124mila abitanti (al 2010), 607 km di rete (al 2012), 57.731 punti di riconsegna attivi (al 2012) e poco più di 119 milioni di mc distribuiti nel 2012. I due maggiori operatori dell’ambito sono LGH, che gestisce il servizio nel capoluogo che vale da solo il 40% dei punti di prelievo, e 2iRete Gas, cui fa capo la maggior parte degli altri comuni. Staffetta Quotidiana, 18-09-17

Gare gas: Lodi rinvia ancora, ok Aeegsi a Vir La Spezia
Il termine slitta di 8 mesi al 31 maggio 2018. L’Autorità approva con procedura semplificata i valori di 19 Comuni dell’Atem ligure
Due novità in tema di gare gas. Da un avviso sulla Gazzetta Ue si apprende che il Comune di Lodi ha ulteriormente rinviato di otto mesi il termine delle offerte per il relativo Atem spostandolo dal 15 settembre 2017 al 31 maggio 2018, con data orientativa di affidamento del primo impianto fissata al 31 dicembre 2018.
Intanto, con delibera 628/2017 l’Autorità per l’energia ha ritenuti idonei i Vir di 19 Comuni dell’Atem di La Spezia: Ameglia, Arcola, Beverino, Bolano, Bonassola, Borghetto di Vara, Carro, Carrodano, Castelnuovo Magra, Follo, Fosdinovo, Levanto, Ortonovo, Portovenere, Riomaggiore, Sesta Godano, Varese Ligure, Vernazza e Vezzano Ligure. Il regolatore ha applicato la procedura semplificata prevista dalla delibera 344/2017. QE, 18-09-17