Nel maggio 2022, il Consiglio di Stato ha preso una decisione in un caso che coinvolgeva la Servizio Elettrico Nazionale SpA, ENEL SpA, e Enel Energia SpA contro l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e altri. Il caso riguardava abusi di posizione dominante nel mercato dell’energia elettrica, con particolare attenzione alla trasmissione di informazioni commercialmente sensibili all’interno di un gruppo di imprese per preservare una posizione dominante ereditata da un monopolio di legge​.