Il mercato promuove anche aumento investimenti in 2021   (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) –

Milano, 12 giugno 2020

Italgas procede in rialzo a Piazza Affari (+1,6% sopra 5 euro), dove già ieri si era difesa dall’ondata di vendite, dopo i nuovi target 2020 che hanno sorpreso in positivo il mercato e la conference call del CEO Paolo Gallo, che ha fornito ulteriori spunti di riflessione.

Tra questi il fatto che la societa’ ha sottoposto al governo diverse proposte per accelerare le gare gas (cronicamente in ritardo: cosa che ha costretto Italgas a ricorrere all’M&A).

Cruciale anche il tema degli investimenti: sul 2020 saranno di oltre 700 milioni – ‘leggermente inferiori alla nostra stima di 750 milioni’, osserva Equita – ma nel 2021 ‘Italgas li indica in decisa crescita contro la nostra previsione di un trend piatto, grazie al recupero degli investimenti slittati ed al consolidamento dell’Atem di Belluno’, aggiunge il broker.

Altro elemento positivo è che ‘i pagamenti dai retailers non stanno subendo significativi slittamenti e dunque ci sarà un limitato impatto sul working capital a giugno, che sarà riassorbito entro fine anno’; infine ‘l’Autorita’ dovrebbe a breve stabilire il metodo di rimborso dei contatori non completamente ammortizzati e sostituiti negli anni scorsi: circa 130 milioni per Italgas’.

Per concludere, secondo Equita, il titolo tratta in Borsa con un rapporto prezzo/utili di 12 volte, uno yield del 5,3% ed un premio Enterprise Value/RAB del 20% (Terna al 30%), principalmente per la bassa visibilità sulle gare gas e la crescita per M&A deals.

Inoltre, le misure che il governo potrebbe introdurre nelle prossime settimane per accelerare le gare di distribuzione gas, potrebbero diventare un una svolta importante per il titolo.

Per questo la valutazione è hold con target price a 5,9 euro.

(RADIOCOR) 12-06-20 10:49:51